lunedì 29 agosto 2011

ridere o piangere?

Ascolto i tg e non so se ridere o piangere. Oltre alla cronaca nera che tutti i giorni mi fa pensare che ormai le bestie della giungla sono più "umane" di noi umani, resto allibita dai comportamenti, discorsi e proposte del clero.
Ammetto per prima che i miei rapporti con loro non sono sempre tranquilli e più di una volta ci sono stati dei battibecchi con i vari parroci con cui sono venuta a contatto...da quello che si rifiutò di portare la comunione a mia nonna perchè c'era l'austerity e non potendo usare la macchina ...700 metri da fare a piedi erano troppi...a quello che passava a fianco di mio papà seduto su una sedia a rotelle sotto la magnolia per andare a giocare a carte nella casa accanto e che non si fermava a salutare perchè "gli faceva tanto pena!".
Ho conosciuto anche delle belle persone: Don Mario Stella, Suor Rosangela, Suor Orsolina che ringrazierò sempre per giacomo, Don Massimo che nel momento del bisogno morale durante la malattia della mamma ci  è stato vicino in modo che non avrei mai creduto...
Non voglio entrare in discorsi politici, su ici delle chiese e altro...non mi interessa per nulla anche se ho un parere ben preciso e non è certo positivo, ma due parole devo proprio dirle sulla giornata mondiale della gioventù che quest'anno hanno fatto in Spagna.
Tra due anni ho letto che sarà in Brasile.
Ora...noi sappiamo cosa abbiamo in sospeso col Brasile.
Per rispetto alle vittime di un terrorista che gira libera e indisturbato, tronfio e arrogante ...
speravo che ci fosse un minimo di umanità e di solidarietà da parte di una categoria che la predica in tutte le salse. Almeno da loro mi aspettavo un segno, viso che il governo è in altre faccende affacendato ...a fare nulla.
Ma come dice il proverbio... si predica bene e si razzola male.
***********************************************************************************

Ormai sono alla fine del Dimensions....fine..insomma...

lo sfondo mi fa dannare, ma vorrei terminarlo per il fine settimana...almeno ci provo.

1 commento:

mimma ha detto...

Ma sai che non avevo riflettuto su questa cosa e che in effetti hai perfettamente ragione? Ma guarda un po' che razza di "diplomatici" abbiamo in vaticano! Bisogna comunque dire,cara Marina, che la Chiesa come ce la immaginiamo noi o non esiste più o forse non è neanche mai esistita.
Noi abbiamo cambiato parroco purtroppo e quello di adesso,invece di occuparsi del vangelo, mette sui banchi della chiesa delle filippiche scritte di suo pugno contro il governo! così mi riferiscono perchè in chiesa - da quando c'è questo discutibile individuo - non ho più messo piede. E come me molte altre qui nei dintorni.
Quindi, se due più due fa quattro..... vada per il Brasile!
Il dimension è strepitoso e tu idem!
bacione