sabato 1 ottobre 2011

...passata è la tempesta...

 Passata è la tempesta, odo augelli far festa...
non odo augelli, ma la tempesta si è calmata
Scusate il post di stanotte ma ero saltata come un petardo...scusa mimma se non ti ho risposto ma era mezzanotte e mezza, giacomo dormiva  e io non potevo ticchettare sul pc.
Diciamo che le buone, brave e e belle persone non hanno mai smesso di scrivermi...logicamente in anonimato.
 Sono andata avanti a ricamare fino alle 2, poi il giardiniere si è alzato e mi ha chiesto se avevo bisogno di una botta in testa per aiutarmi a dormire e allora ho spento la luce e lui è tornato in camera sua...ma ho continuato a leggere ancora mezzora buona con la lucetta sul libro.
Se qualcun legge e si chiede perchè "camera sua"...noi dormiamo in camere separate ormai da 30 anni. All'inizio è stata una necessità...simone non era un neonato facile, lui doveva uscire sempre presto la mattina e non potevo fargli perdere il sonno...poi è diventata una abitudine perchè siamo diversi in tutto : lui ha sempre freddo e anche in estate dorme con la coperta...io devo avere aria fredda anche in inverno; in camera non ci deve essere nè rumore nè luce...io dormo con le finestre aperte et utte le luci e i rumori possibili ed immaginabili che entrano dalla strada; lui prende sonno alle 10 e io a quell'ora inizio la mia serata col ricamo o col pc...
quindi per evitare musi, battibecchi e quant'altro...ognuno la sua cameretta

Questo intanto è l'avanzamento del dimensions


Ho terminato anche la prima tappa del sal dell'Angelo di Mimma...non pensavo che il ricamo mi piacesse e invece devo ammettere che più vado avanti e più mi prende. Dopo averci pensato su un po' e anche per un altro motivo che mi ha fatto girare le scatole, ho deciso di usare il filato dmc e non gli altri speciali.

Penserete che io sia una di quelle persone rompine e permalose...assolutamente no e chi mi conosce lo sa.
Sono un Leone che in realtà è una pecora...è difficilissimo che io me la prenda, che perda la pazienza, cerco sempre di dare senza avere nessun tornaconto, sono a volte troppo ironica e ottimista, voglio vedere in ogni cosa il lato buono e mi metto sempre in discussione perchè non sono santa marina da padova e di sbagli ne faccio a vagonate.
Quindi quando arrivo a perdere la pazienza significa che proprio ho toccato il fondo o me lo hanno fatto toccare.
Mi passa quasi subito...magari dopo una notte insonne, ma mi passa.

Ho ricevuto delle mail con delle domande per le orchidee...non sono un'esperta, ma posso raccontare la mia esperienza con questi meravigliosi fiori che ormai coltivo con successo da cinque anni. Scriverò se può esservi utile come le curo, le seguo. i miei errori nella coltivazione ...e mi farò aiutare nei post dalla vera esperta Ivana. Oggi intanto ho scoperto un nuovo germoglio sulla Cattleya e il Dendrobium Kingiatum che sta iniziando a mettere i fiori...

Dendrobium Kingianum

fiore del Dendrobium Kingianum


Dendrobium Kingianum : piccolo stelo fiorifero


Cattleya: nuovo germoglio



 
Phalaenopsis bianca


stelo del phaleonopsis : MAI tagliare gli steli sfioriti perchè proprio da questi rinascono le nuove gemme fiorifere


4 commenti:

Encarna ha detto...

Ho visto una voce nel suo blog che era arrabbiato, ma non capendo il perché. Ma sai che non devi ascoltare le persone che non contano. Tu sei prezioso e caro. Amo orchidee che hai, io ho solo selvatici perché non sono come la cura e veramente prendersi cura di se stessi. E 'iniziato a Bent Creek ricamo, che è davvero facile.? Le dimensioni sono già a buon punto, troppo in fretta in mare. Ho fatto una bambina una strega, metterò sul mio blog, ti piacerebbe? Un abbraccio e il mio ringraziamento.

mimma ha detto...

Tralasciando le orchidee che ammiro per la loro indiscutibile bellezza ma che non amo - e quindi sei dispensata dal prenderti il disturbo di spiegarmi il come e il quando (!) piuttosto leggo che avevo capito giusto allora... Di nuovo la signora con seri problemi esistenziali? Cestina cestina e non leggere nemmeno. Vedrai che si stanca prima lei.ci scommetto.
Su, passa un bel sabato intanto. Sulla domenica non ho dubbi che sarà serenissima!
bacione

Varla Lee ha detto...

Come vorrei anch´io dormire in una cameretta tutta mia!! Io mi muovo continuamene e tanto per variare detesto che il mio "lui" si muova, jejejee. Le orchidee sono stupende come sempre pero io non ho il police verde, anzi, faccio morire le piante per dossi errate, sia d´acqua e concime, ecc, duncque meglio dire, police tossico! E il sal va che é proprio uno spettacolo!! Pasa un domingo santo e sereno, baci cara amica.

rotti98 ha detto...

Ciao Tesoro! io non ho capito niente di quello che ti e' successo, ma non dartene pena. Chi ti conosce sa che persona meravigliosa sei, e chi non ti conosce non sa cosa si perde. Sei speciale e te lo dico sempre : sei rara e per me e' un onore averti come amica. Ti abbraccio Marinella