sabato 29 ottobre 2011

...ho ucciso un giardiniere

Ebbene si ...ho ucciso un giardiniere. 
Stamattina ho osato prendere dal giardino queste cosette e lui è morto di crepacuore...
la zucca...i melograni...le mele...l'uva!!! (non sono riuscita a prendere l'uva  fragola perchè mi ha beccata prima) , il corbezzolino e l'oliva... tra un po' di giorni mentre è al lavoro tolgo quello che bisogna cogliere e faccio marmellata, metto via le olive....insomma le cose da fare.
Non vede e non soffre...il giardiniere.
Per lui è una tortura togliere i frutti dalla pianta...
Adesso gli faccio una carbonara e gli passa.

3 commenti:

Anto ha detto...

Grande Marina sei troppo forte!!
Anto

barbara4stagioni ha detto...

Ma che forte Marina....mi sa che domani troveremo sul quotidiano di zona "MOGLIE UCCIDE IL GIARDINIERE".
un abbraccio

marina ha detto...

Non sto scherzando sapete...è una cosa pazzesca con lui.Cogliere qualcosa dall'orto o dal giardino credo gli procuri dolore fisico. E non ho ancora raccontato del prezzemolo "da festa"...