mercoledì 15 febbraio 2012

amiche di crocette

Quante belle foto! E che bella sensazione vedere quanto unisce una iniziativa così semplice!
Ecco...questo è un aspetto che mi ha particolarmente colpito nel sal che ho fatto con Mimma e adesso questo: l'unità, la complicità , la disponibilità che si crea ricamando assieme.
Noi donne siamo le peggiori nemiche di noi stesse e molto spesso anche delle altre donne con cui veniamo in contatto, ma vuoi per fortuna, casualità o chissà per quale intreccio del destino a me è capitato di incontrare e conoscere tante donne positive e simpatiche.
Con alcune di loro il rapporto continua da anni ...non ci conosce di persona ma sai che ci puoi contare per una parola, un consiglio, un aiuto. E loro sanno di poterlo fare con me...io ci sono sempre...
E poi c'è Mari...l'altra sorella mia e di Mariuccia...
A volte succede, e me ne accorgo dopo e me ne scuso, che vada oltre ....io farei così...io farei cosà...
Chi mi conosce bene e conosce le mie storie, sa che in certi punti sono stata e sono rigida ...un po' talebana ... anche se il cuore piange quando devi prendere delle decisioni dure che ti strappano l'anima, sono sono sempre convinta che è meglio un no all'inizio che piangere dopo.
Oddio...riecco la talebana che riaffora!
Grazie
Mimma, Marener, Lucia, Ivana, Marinella, Claudia, Paola, Barbara, Daniela, Gabry, Mariagrazia, Milena, Encarna, Mary Antonella e Anna
per la bellissima esperienza che stiamo facendo assieme!

8 commenti:

mindcreativity ha detto...

si hai ragione !!!!!!la mia te la invio domaniii!!

rotti98 ha detto...

Ciao, mi hai commossa. Io ti voglio bene perchè sei così! mi tratti da sorella d è quello che voi siete per me. Sei preziosa per m e per tutti quelli che ti vogliono bene! VVB
Marinella

ivana ha detto...

....TVTB

Marener ha detto...

Salve Marina, è molto bello trovare delle persone vere, sincere anche per questo medio! Io sono molto felice di questo perchè vi ho potuto conoscere e prego a Dios che la nostra amicia anche possa maturare coi tempi, sinceramente lo dico. Ti ringrazio di cuore, e Dio lo sà. Buona giornata per te, tua famiglia, sempre è così, a volte e preferible pianggere un pò, a pianggere per tutta la vita per qualcosa che non abbiamo fatto, e che era meglio di fare, sempre prendere una bilancia, e mettere in una parte quello che vogliamo fare con le consecuenze, e nel altra parte, quello che è meglio per noi. baci ed abbracci.
ahh, Sai che le mie orcchidee li vedo un fiorellino?? ho preso il tuo consiglio di non avere fretta, perch loro vanno piano, baci di nuovo

Anna ha detto...

Ti ho appena conosciuta, non ho la fortuna di sapere molto di te però queste tue parole dicono più di quanto non ci sia realmente scritto...
Un sorriso
Anna

barbara4stagioni ha detto...

Grazie per aver fatto la tua conoscenza.
Ci conosciamo da poco...ma sai dare tanto.
un abbraccio

Gabry ha detto...

Ciao Marina grazie a te per la tua disponibilità e per l'amicizia che ci dimostri, bellissima la poesia indiana.
Un abbraccio Gabry

mimma ha detto...

Eh,come avevano ragione gli Apaches. Bisognerebbe ricordarsele sempre queste parole! Ed a te che le sai a memoria.... un bacio.
Ps ce la farò a decifrare queste parola ostrogota?