domenica 22 gennaio 2012

Prove tecniche di lavoro...

In questi giorni sono stata un po' assente, un po' perchè dovevo andare avanti con dei lavori e un po' per la salute...quando comincia il mal di stomaco e si schiena so già che arriva il dolore ai reni...Non siamo ancora alle coliche forti, per fortuna è solo sabbia e non calcoli veri e propri...
vabbè dai...passerà come è passato tante volte.
Venerdì ho ricevuto il premio per la partecipazione al  Blog Candy Befanoso di Barbara . Me lo ha portato personalmente visto che non abitiamo molto lontano. Ho avuto così il piacere di conoscerla e voglio ancora ringraziarla per la bellezza del lavoro che mi ha lasciato e...scusarmi se ho chiaccherato all'ennesima potenza! E per le cagnoline...sono piccoline ma fanno un caos come fossero tre mastini.
Ecco qui il mio premio: un segnalibro ricamato alla perfezione e rifinito in maniera superba, delle matassine di filo e una crema Just per le mani (che ci crediate o meno dovevo sempre provarla !). Grazie ancora Barbara!
Purtroppo, come per le cose che mi mandò Ivana qualche settimana fa...mi hanno requisito tutto tranne le matassine! Mia sorella il segnalibro...la crema mia figlia...mi hanno lasciato le matassine così lavoro...
Ho preso in mano poi il mio sal...l'ho iniziato sulla tela che vi avevo mostrato qualche post fa...un bordo di lino in tre gradazioni di colore sul giallino e devo dire che mi piace molto l'effetto che il ricamo fa su questo lino un po' insolito e nato per uno schema del Parolin...bello...si...mi piace...vi mostrerò tutto il 30 di gennaio, data della prima tappa del Sal di Primavera.
A proposito del Sal...si è unita al gruppo Mary....benvenuta e buone crocette!
E per Ivana...tranquilla...sarà bello trovarci anche a metà lavoro, non preoccuparti e un bacione grosso ...this too shall pass!
Aspetto le foto da chi non ha il blog!!!

Ho terminato anche il mio centrotavola...ho brontolato un sacco nel disfare, ma adesso è tutto a posto e nei prossimi giorni, dopo aver cucito il bordo con la macchina da cucire e averlo lavato e stirato, farà bella mostra sul mio tavolo...sperando che questa specie di cavernicoli che ho in casa abbiano un pochino di sale in zucca e non ci facciano cadere sopra di tutto.
E....ta daaa...
ho iniziato la tovaglia!
Il disegno è sempre del Parolin : sono gli alberi dello schema Notte d'incanto...


E' una bellezza...la foto non  rende la finezza e la delicatezza del disegno, credetemi...Non ho mai avuto dubbi sul fatto che questo sarebbe stato il ricamo ideale, ma non pensavo facesse questo effetto.
Ieri abbiamo impostato con mia sorella le varie piastrelline...siamo in disaccordo con le quattro che vanno sugli angoli e sui tovaglioli. Lei ha un'idea e io un'altra...lei vorrebbe che i quattro animaletti che compaiono negli alberi li ricamassi adattandoli all'angolo ... per i tovaglioli invece ne vorrebbe uno diverso dall'altro...
vediamo...voi avete qualche suggerimento da darmi?
Stasera come dopocena inizio la seconda piastrellina della tovaglia ... inquadro il disegno e farò i primi punti...
vorrei ricamare tutti e quattro gli alberi prima di riprendere in mano i dimensions da terminare e i primi asciugamani per cristina...

2 commenti:

barbara4stagioni ha detto...

Grazie a te Marina per l'accoglienza. E anche alle tue cagnoline che logicamente fanno il loro dovere...proteggere la loro padrona.
Grazie ancora per tutto.
Alla prossima e complimenti per le piastrelle stanno venendo bene.
ciao
barbara

ClaudiaRita ha detto...

Ciao Marina ,
gli schemi di Parolin sono tutti bellissimi, hai scelto bene per i tuoi lavori.
Non capisco cosa vorrebbe tua sorella per i tovaglioli (un animaletto diverso per ogni tovagliolo ma che animaletti oltre quelli dell'albero?)
Ciao buona serata, Claudia
PS.al 30 gennaio devo postare la prima tappa del SAl?