giovedì 5 aprile 2012

semplici soddisfazioni

A volte per far iniziare bene una giornata possono bastare delle immagini o delle frasi o dei semplici gesti. Stamattina per far rimanere il sorriso sul mio viso è stata l'immagine della mia Vanda che sta facendo uno stelo di fiori. Non so quale sia delle tre, ma penso sia quella di colore bianco.

 
E' una soddisfazione immensa perchè non è semplicissimo fare fiorire le orchidee, checchè dicano il contrario...o troppo freddo, o troppo caldo, o poca umidità...insomma anche qui ci vuole il giusto equilibrio e forse...forse io l'ho trovato perchè è un continuo fiorire di queste meravigliose piante. E adesso voglio provare con altre specie.
Vi confesso che io non sono una musona e vedo sempre il bicchiere mezzo pieno, non sono pessimista e le mie "depressioni" durano poco.
In questo periodo ne ho una, ma devo abituarmi a questa: nessuna paura...non sta male...sta potando la siepe.

Certo che quando sono in giro e vedo i glicini sbocciati e poi guardo il mio spennacchiotto che "non riesce a capire come mai non fiorisca!"...vado in depressione sul serio.
Ecco il mio glicine... non è un dolore guardarlo e pensare che questa pianta ha 10 anni? Secondo voi...quanto riesce a potarlo per ridurlo così?

Eppure la mia pianta coraggiosa ogni primavera mette le foglie e riparte. Adesso l'ho spostato davanti alla porta di casa e il giardiniere ha il divieto assoluto di toccarlo. Ieri voleva ""muovere un po' la terra" ma il mio ruggito l'ha fermato. 
In questo momento, complice la pioggerellina, sta trafficando in garage...risposta daccapo tutte le cose.
E io invece ho cucinato pesce...ormai sono pescedipendente.
Mi sono preparata ieri le alici e le ho messe a marinare e adesso eccole qui pronte per stasera...tutte per me perchè non le mangia nessuno.
Ho fatto anche le capesante e l'insalata di mare...


A mezzogiorno non ho pranzato perchè sono andata a fare la spesa con mia sorella. E mi sono comperata due uova di pasqua e un sacchetto pieno di ovetti...ieri sera nessuno ha voluto aprirne uno per me e oggi mi sono vendicata prendendomeli da sola ...e mangiandoli anche ..un paio di quelli piccini.
Eccoli qui nella vaschetta regalatami da Mimma qualche anno fa, assieme al gufetto, sempre di Chiara...

 



E per finire ecco il nido del rondone...non è chiarissima come foto, ma non voglio spaventare gli altri uccellini che credo siano dentro.

4 commenti:

mimma ha detto...

Le tue orchidee sono davvero strepitose,complimenti. Circa il glicine - non so se ho capito bene - ma stai dicendo che non è mai fioito in dieci anni? anch'io ho un soggetto del genere in giardino: ci sommerge di foglie e niente fiori. Mi hanno spiegato perchè gli esemplari piantati sono da seme e quindi non fioriranno mai. Parlo del mio ovviamente.
La foto del giardiniere in assetto da combattimento è da guiness! santo uomo... tienilo d'acconto,raccomando!
Un bacio

Varla Lee ha detto...

Ciao Marina!!! Guarda, hai raggione, perché a me mi muoiono tutte quelle piante tipo le orchidee e compagnia bella, bisogna proprio capire che questi tipi di fiori e pianti sono delicatissime e hanno particolari bisogni di attenzione, in piú sono sensibilissime alle persone, empaticche osserei dire. Pero il mio sguardo é caduto nei piatti, heheheh!! Che invitanti! Il tuo giardiniere va a 1000! Spero tu abbia molti giorni pieni di sodisfazioni come queto. Un abbraccio dolce.

ClaudiaRita ha detto...

Marina...
sono qua che me la rido...
certo che il giardiniere è molto fine nel suo lavoro!!
ce l'ha mette tutta!! perfino sotto la siepe guarda che non ci sia un rametto fuori posto!!
Che dire del glicine? è proprio nudo e spoglio, dovrebbe avere la fioritura in questo periodo! se tu dici che riparte vuol dire che ha tanta voglia di vivere!
Cara amica ti faccio i migliori auguri di una felice Pasqua a te e tutta la tua famiglia!
A presto, un abbraccio, Claudia

Anna ha detto...

Quante cose... le orchidee per sono un mito, mi piacciono tantissimo ma non ci provo neanche, tante se uccido qualunque pianta d'appartamento non credo possano sopravvivermi le orchidee!!!
Tanti auguri di Buona Pasqua a te ed al tuo tuttofare,
un abbraccio
Anna