sabato 7 aprile 2012

Dedicata alle massaie

L'altro giorno un vecchio amico mi ha scritto per farmi gli auguri di Pasqua, sempre puntuale e fedele nei secoli come un carabiniere...adesso.
Commentando un poco i post che aveva letto mi ha mandato questa preghiera dedicata alle casalinghe...
" O Signore, padrone delle pentole e delle stoviglie
dei fornelli, dei bicchieri, dei piatti
son gli impegni della mia giornata,
certamente per quanto a Marta posso essere paragonata
io non posso essere la santa delle meditazioni
visto che son legata in cucina da mille costrizioni.
Non posso mettermi ai piedi del Maestro ad ascoltare
e poi a mettermi in disparte a meditare
alla famiglia devo pur dar da mangiare!
Ai fornelli mio signore chi ci posso mandare?
Non è la parte migliore da sopportare...
Signore, fa che ti piaccia quando accendo un fornello
o quando cerco in giro uno zolfanello.
Fa che ti piaccia quando lavo i piatti e li asciugo
o quando preparo contorno e sugo.
E quando sono triste, ti prego, sola non lasciarmi
e fra i fornelli accesi, cerca di accompagnarmi.
Anzi...se qualche volta stanca mi fermo e mi lamento
tu rendi il mio cuore più leggero e contento. (L.Marchesi)"

E oggi saluti da San Francisco!

 

 

 



 

 

9 commenti:

barbara4stagioni ha detto...

Auguri di Buona Pasqua. Grazie per la poesia me la sono salvata...e magari la stampo e l'appendo in cucina (come promemoria per i maschietti di casa).
Ma che sei partita Marina,sei andata in America? Grazie per le foto sono bellissime.
bacioni

Nefertari ha detto...

Fortissima questa pesia! Tanti auguri di Buona Pasqua.
Mariagrazia

mimma ha detto...

In effetti ci riconosciamo un po' tutte in questa arguta poesia!
Grazie per averla condivisa.
E a te,cara amica, ai raggi e al tuo adorato giardiniere (ormai quasi domato!) l'augurio di una Pasqua serena, piena di buon umore e di pace.
Un bacio speciale.

rotti98 ha detto...

Auguro a te e a tutti una serena Pasqua, con il cuore sono con voi a festeggiare. Ti abbraccio M.S.A.

Barbara ha detto...

Auguri di Buona Pasqua.
Barbara

Varla Lee ha detto...

Wow cara Marina!! Che foto meravigliose del tuo ben meritato viaggio, spero che tu e il tuo pensionello abbiate goduto di tantissimi momenti belli insieme!!
La preghiera mi è piaciuta tanto e vorrei tradurla in spagnolo se non ti dispiace, per le amiche ispane.
Un bacio e si sente la tua mancanza.

Anna ha detto...

Ciao, tutto a posto per Pasqua???
Vieni nel mio blog, c'è una cosa per te
Un sorriso
Anna

Daniela ha detto...

ciao, complimenti per le foto. mi accorgo dal post prima del mio che anche Anna ha pensato a te... passa anche da me quando hai tempo...
Daniela

barbara4stagioni ha detto...

So che sei super impegnata ma quando puoi torna presto Marina.
Ci manchi.
un abbraccio