mercoledì 21 settembre 2011

ho vinto qualche cosa?!

Chi mi conosce sa che adoro leggere...i miei gusti sono vari e spaziano veramente in tutte le direzioni. Ormai non so dove mettere i libri e il gardiniere sta pensando di alzare la libreria che ho nell'ingresso fino al soffitto e metterne un'altra uguale nello spazio che porta alle camere...c'è chi ha le scarpiere o armadi....io ho libri.
Sono iscritta a dei blog che mi anticipano le uscite dei vari autori che seguo e mi danno qualche indicazione su libri nuovi.
Io adoro i gialli... ma ultimamente non riesco a trovarne di veramente belli...troppa violenza, troppe scene descritte con particolari che non danno nulla in più al romanzo...e poi inseriscono i bambini e questo io proprio non riesco a leggerlo. Cè già tanta violenza e crudeltà nella vita reale ...
Oppure libri che ti angosciano con tutte le problematiche della vita...droga, tradimenti, malattie...uno degli ultimi che ho letto e che parlava di una donna malata di cancro ho dovuto lasciarlo a metà...troppo straziante e drammatico...oppure un giallo che parlava di un delitto e che partendo dalla storia iniziale poi invece si sviluppava su alcune parallele in cui incesto e pedofilia facevano da padrone.
Sul blog Isn't romantic ho provato a leggere una saga dedicata ai vampiri : La Confraternita del Pugnale Nero...
Sicuramente c'è chi storcerà il naso legegndone la trama, ma io li trovo leggeri, rilassanti e ironici ...ti fanno passare qualche ora tranquilla. Sono surreali logicamente...
E poi ho iniziato anche altre saghe sullo stesso filone...Gli Immortali, La stirpe di Mezzanotte, Demonica...tutte creature della notte che più che impaurire fanno sorridere.
Bene...c'era un concorso sul sito di una casa editrice dedicato alla autrice della Stirpe di Mezzanotte (Lara Adrian) che da domani sarà in tour qui in Italia per promuovere il suo nuovo libro. Bisognava mandare una propria foto con i libri della serie e poi con uno sfondo che volevamo noi.
Io su una foto? mi sono detta? Mai...
e così. ma proprio per il gusto di partecipare ho fatto una foto con i libri, dietro la tazza di caffè, in un angolo il ricamo e la Chicca spaparanzta in mezzo al mio caos che dormiva beata.
Beh signore...ho vinto.
Un incontro con l'autrice durante la tappa qui a Padova...
baci baci

3 commenti:

mimma ha detto...

Sui tuoi gusti letterari preferisco sorvolare! ma 'sta cosa della foto mi interessa proprio... insomma,la foto dov'è? si può vederla anche noi o ti si deve credere sulla parola????

marina ha detto...

Cosa hanno i miei gusti???? :)
In effetti non sono da premio nobel...ma che barba i premi nobel. Comunque sono riuscita a recuperare la foto...

Encarna ha detto...

Non sapevo che gli piaceva leggere, questo è molto buono. Ho letto la verità molto poco. Che bello che il vostro cucciolo, ho tre, uno è 14. Mando il mio amore.