venerdì 24 giugno 2011

rimedi del giardiniere...

Allora...premetto che mio marito non legge nemmeno topolino e molte volte le istruzioni di qualcosa gliele leggo io perchè non ha pazienza...trovo strano, stranissimo anzi quasi impossibile che faccia incetta e legga libri su fiori, orto, potature ecc. Questo non perchè non lo sappia fare, ma è o meglio era dell'idea che l'esperienza acquisita attraverso suo papà che aveva campagna rimaneva la migliore.
Comunque in questi mesi (forse in preparazione della pensione :( in casa girano libri di Luca Sardella, testi sui fiori e rimedi naturali anche per curarsi un prurito, potature varie, innesti e via dicendo. Se qualcuno lo vuole come giadiniere glielo mando volentieri quando il pensionello andrà a riposo.
Quindi per Mimma ...ti mando anche qui le sue ricette naturali contro gli afidi. Devo ammettere che funziona abbastanza e non posso brontolare tanto quando lo vedo trafficare con la pentola e tutto il resto.

per una cosa urgente:
7/8 spicchi d'aglio, 1o 2 peperoncini piccanti, alcool
tagliare l'aglio a pezzetti e sminuzzarlo, versarci 1 litro d'acqua bollente il peperoncino e 2 cucchiai di alcool.
Lasciare raffreddare e poi spruzzare sulle piante.

con più calma:
far riposare 7/8 spicchi d'aglio in 1 litro d'acqua per 7 giorni e lasciar macerare; filtrare e spruzzare sulle piante la mattina

1 commento:

mimma ha detto...

Ho giusto da spostare qualche pianta! certo che lo prendo ma.... cosa vuoi in cambio? o sono io quella che resta in credito?? ahahahah
grazie per la pozione. La provo e poi ti so dire.
buon weekend