venerdì 23 luglio 2010

23 luglio

Oggi è cominciato con un gran caldo e adesso, alle 17, sta arrivando un temporale...speriamo che non faccia danni e che porti solo frescura .

Ieri io e mia sorella siamo andate in cimitero a cambiare i fiori alle tombe dei nostri genitori. Loro sono sepolti in un piccolo cimitero di campagna a circa trenta chilometri da dove abitiamo, era il paese di nascita di mio padre e lui desiderava essere sepolto lì e quando poi è mancata anche mamma ha voluto andargli vicino. Con questo caldo e considerata la lontananza era impossibile portare e mantenere fiori freschi e così abbiamo messo fiori di stoffa che ogni mese cambiamo con composizioni diverse ...

vi chiederete perchè vi racconto questo: perchè il mese scorso quando siamo andate per fare il cambio e mettere dei fiori estivi abbiamo trovato una sorpresa nel mazzo di fiori sulla tomba della mamma: un nido con una tortora che covava. Non ho avuto il coraggio di spostarla ...dopo due settimane erano nati due piccoli .
Ieri quando siamo tornate c'erano due tortorelle che appena ci siamo avvicinate sono volate via su un albero lì a fianco.
E' stata un'esperienza bellissima...la vita in un luogo che parla invece di vite passate e di ricordi.

2 commenti:

Encarna ha detto...

Che bella esperienza che è stato. Penso che sia un segno che erano brave persone. Grazie per avere così una bella storia.
Martedì scorso ha inviato la maglia di calcio del Messico con i miei mestieri paese. Poi mi dicono che il numero dell'oggetto.
Mando un affettuoso saluto e il mio amore e gratitudine per sempre.

mutti ha detto...

Ho aspettato troppo tempo a farti visita qui, ma così vedo tutto in una volta, per la gioia degli occhi e... del cuore!
Hai fatto tante cose belle belle, come sempre. E hai pure un fluido speciale per i fiori e le piante,mannaggia a te!!! ma come fai? risultati superlativi nonostante qualcuno tenti di remare contro,vero???
Un bacione carissima, sempre nel mio cuore.
mimma