lunedì 8 novembre 2010

8 novembre 2010

Ha ricominciato a piovere e siamo ancora tutti col fiato sospeso. Ho girato un poco su internet e sono rimasta schifata sui commenti che trovo ...hanno aperto addirittura una pagina su facebook intitolata "Contribuiamo ad allagare il Veneto e p... sopra".
Nel Veneto ci sono tante persone, leghiste e non leghiste...oneste o meno oneste...coltivatori o altro...ma credo che in un momento di emergenza come questo l'unica cosa da fare è restare zitti e lavorare come sta già facendo tutta la nostra gente. Piangere penso sia consentito a chi ha perso tutto.
Polemiche, insulti e auguri le lascio alle persone che evidentemente sanno fare solo quello.
Ma se questa è l'Italia...poveri noi come siamo ridotti.
***************************************************************************************

Ieri nel pomeriggio ho iniziato il fiocco azzurro, vorrei finirlo per stasera così poi mando tutto a Loretta perchè il bambino dovrebbe nascere prima del previsto.
Finalmente poi mia figlia si è decisa che il coprispalle che le ho fatto poteva andare e con molta difficoltà me lo ha lasciato fotografare...come primo lavoro a me non sembra male.

Baci
marina


2 commenti:

Encarna ha detto...

Mi dispiace per l'alluvione della tua città bellissima, ma mi dà gioia, che non ha nessun incidente si è verificato.

E 'stato bellissimo ricamo apparire in caramelle blu. Mi è piaciuto molto.

Il tessuto che ha fatto la sua figlia in grigio, è molto bello per il freddo. È per me una grande gioia di sentire da voi. Anche sapere cosa è giusto e molto ricamare bel bambino nascerà presto. Come sempre io mando il mio amore e agradeciemiento. Il suo amico messicano.

mutti ha detto...

Cara amica,mi ripeto,lo so,le parole sono sempre quelle, ma come non dirti che i tuoi lavori sono deliziosi, precisi, raffinati? E' tutto così bello....
Oltre ai complimenti un bacio enorme. Ti voglio bene (e te lo meriti,mia carissima)
mimma